Per quasi 20 anni i modelli chic sono stati parte integrante della gamma Carthago. Durante questo periodo non è diventato solo il preferito dei piloti di Carthago. Ha anche stabilito degli standard ancora e ancora con innovazioni e idee originali. Vieni con noi in un viaggio nel tempo attraverso la storia chic.

2002 - Premiere di Carthago chic Mansardato

Il 2002 vede il lancio del primo chic con un totale di quattro modelli (chic 40, 44, 47 e 51). Tutti i modelli convincono con il doppio pavimento, il corpo a sandwich in alluminio completo con isolamento RTM, l’ancora ad anello in alluminio e la sorprendente mansarda arrotondata monoblocco, stampo in vetroresina a doppio guscio con isolamento in PU. Il Mercedes-Benz Sprinter con trazione posteriore e telaio originale serve come base.

Citazione dalla stampa specializzata: “Con forme piacevoli e una solida tecnologia della carrozzeria, la nuova serie Chic completa la gamma Carthago”. “La partenza del produttore di classe superiore in segmenti più accessibili”.

2003 - La famiglia chic cresce: anteprima su Fiat Ducato AL-KO, a tre assi e semintegrale

La mansarda chic è prodotta anche su Fiat Ducato con AL-KO low-frame e l’altezza del doppio pavimento aumenta da 28 cm a 42 cm. I modelli chic semi-integrati e le varianti a 3 assi sono nuovi. Così la gamma cresce fino a otto modelli chic, dal corto chic A 40 di 6,5 m al lungo chic 53 di 8,15 m.

promobil: “Per la prima volta, Carthago avanza anche nel segmento di prezzo sotto i 60.000 euro”. “Versatile serie entry-level nella classe di lusso.”

2004 - Premiere per l’integrale chic

Carthago completa la gamma chic con modelli integrali. Sei varianti su Fiat Ducato Maxi combinate con AL-KO low-frame e il grande doppio pavimento ampliano la gamma di modelli Carthago. All’interno, la soluzione innovativa del bagno con funzione di spogliatoio è convincente. Una caratteristica speciale del design si trova in tutti questi modelli chic: il montante è sorprendentemente curvo dalla griglia del radiatore al tetto.

promobil: “Carthago ha gradualmente ampliato la sua gamma con la serie giustamente chiamata chic”. “La porta del bagno serve anche come divisorio per un’ampia zona spogliatoio”. “Un bell’integrale in sei varianti corona la gamma chic”.

2006 - Ampia revisione dello chic integrale

L’integrale chic è stato fondamentalmente rivisto quest’anno e riceve un grande specchio per gli autobus. La serie è ora disponibile su tre veicoli base: Fiat Ducato AL-KO, Mercedes-Benz Sprinter e Iveco Daily. L’interno impressiona con nuovi elementi: bande luminose verticali integrate, intarsi rosso Bordeaux e nuovi accessori. Da un punto di vista tecnico, l’uso della vetroresina sul lato inferiore del doppio pavimento è particolarmente sorprendente.

La popolarità in rapida crescita dell’elegante c-line diventa chiara quando viene votato camper dell’anno dalla rivista specializzata promobil. Raggiunge il 3° posto nella categoria integrali fino a 100.000 euro.

2008 - chic c-line: nuovo Look e nuovo nome

Lo chic c-line integrato completamente nuovo conquista il mercato delle 3,5 tonnellate ed è ora disponibile solo su Fiat Ducato AL-KO. Il tetto è fatto di vetroresina e offre così una protezione contro la grandine. Le dimensioni esterne sono state ridotte, la linea c chic è alta 2,87 m e lunga tra 6,74 e 7,29 m. Il doppio pavimento offre ora 17 cm di altezza di carico e l’intero camper è stato ottimizzato nel peso. Ancora oggi è popolare lo spogliatoio, che offre un comfort speciale nei quattro modelli integrali. Inoltre, quattro modelli chic c-line sono disponibili come modelli semintegrali nella gamma dei modelli.

promobil exclusive premiere 08/2008: “Offrire l’eleganza e il comfort della classe superiore anche nel segmento fino a 3,5 tonnellate – Carthago si è imposta questo alto standard nello sviluppo della nuova c-line.”

2009 - chic I highline su Iveco Daily

In totale, la gamma di modelli chic cresce fino a dieci diversi layout quest’anno. Un modello particolarmente esclusivo completa la gamma chic: lo “chic I highline” integrale su Iveco Daily 50C/60C. La caratteristica speciale del nuovo chic è la cabina rialzata e i sedili della cabina spostati verso l’esterno per la migliore visione d’insieme e la vera sensazione di Liner. Sono stati aggiunti anche tre nuovi modelli integrali e semi-integrati. L’elegante c-line I/T 3.8 con soli 6,30 m di lunghezza impressiona gli appassionati di camper con la sua perfetta combinazione di compattezza e comfort. Gli altri due nuovi modelli presentano il popolare bagno spazioso.

Il semintegrale chic impressiona anche gli appassionati di camper esperti e viene votato al 2° posto nella categoria semintegrali oltre i 50.000 euro nella votazione per il Motorhome dell’anno.

2011 - nuove dimensioni: chic c-line XL

Ancora più spazio, ancora più comfort: con l’introduzione dei due integrali chic c-line XL, la gamma di modelli è stata estesa verso l’alto di gamma. Entrambi i modelli sono basati sul doppio assale ribassato Fiat Ducato AL-KO e offrono quindi un incredibile comfort di viaggio.

Il trionfo dei modelli chic continua: i modelli semintegrali vincono il premio per il Motorhome dell’anno nella categoria semintegrali  sopra i 50.000 euro, mentre i modelli chic integrali conquistano il secondo posto della categoria sopra i 70.000 euro.

2013 - linea c chic aggiornata

L’elegante linea C riceve un ampio aggiornamento quest’anno. Dall’esterno, spiccano le nuove luci posteriori a LED e le cerniere a scomparsa. All’interno, lo spazio di stivaggio ottimizzato a doppio pavimento offre ancora più spazio ed è anche più facile da raggiungere. Le più grandi innovazioni si trovano negli interni: c’è ora una scelta di due mondi di stile e la pratica dispensa in cucina è ora standard. Tutta l’illuminazione del camper è a tecnologia LED. Oltre ai bagni delle camere, i bagni combinati hanno ora anche uno spogliatoio e offrono così una zona protetta dalla privacy in pochi passi. Anche il comfort del sonno viene portato a un nuovo livello: una rete a doghe elastiche a punti in combinazione con un materasso a schiuma fredda di qualità a 7 zone diventa standard, così come le testiere aggiuntive regolabili sui letti singoli. La protezione contro i fulmini è anche ulteriormente migliorata grazie a conduttori aggiuntivi nel telaio e stabilisce degli standard nel settore.

Test promobil: “Un’evoluzione: Carthago non ha reinventato la linea c chic, ma l’ha semplicemente migliorata – nei dettagli e anche sostanzialmente.”

2014 - Generazione II chic c-line Integrali

Solo un anno dopo, Carthago mette ancora una volta la linea c chic al centro dello sviluppo: la nuova generazione II è già riconoscibile da lontano per l’innovativo e sportivo design frontale a V, le grandi prese d’aria, gli inserti cromati verticali e il parabrezza più alto. Ma anche i valori interni sono stati ulteriormente migliorati: il serbatoio delle acque chiare è cresciuto fino a un impressionante 170 litri, due batterie di bordo assicurano l’autosufficienza di serie e la porta della zona giorno è più ampia. Un ambiente armonioso è creato dal sedile a panca di design in combinazione con una vetrina chic e un’accentuata striscia luminosa a LED sotto il letto basculante. Ci sono un totale di sette modelli integrali.

Ancora una volta, il semintegrale chic c-line ha scalato la classifica per il Motorhome dell’anno, vincendo la categoria semintegrale oltre 50.000 euro.

2015 - un comfort di viaggio ancora maggiore

Sia che si tratti di una nuova zona d’ingresso con un elegante guardaroba combinato, di nuovi armadi pensili o del nuovo mobile bar in cucina – la revisione della linea c chic si concentra su un’armonia e un’eleganza ancora maggiori negli interni. Allo stesso tempo, le dimensioni dei letti singoli sono aumentate ad almeno 80 cm di larghezza e, insieme ad una lunghezza di almeno 198 cm, stanno ancora una volta stabilendo nuovi standard.
La novità è particolarmente pratica nei modelli di bagno in camera: sono dotati di una porta con una doppia anta, in modo da poter separare il passaggio dal bagno alla camera da letto e chiudere contemporaneamente il bagno e la toilette.

La linea chic c festeggia i suoi prossimi successi nella votazione per il Motorhome dell’anno: i modelli semintegrali raggiungono il secondo posto nella categoria semintegrali oltre i 50.000 euro. I modelli integrali salgono sul palco dei vincitori nella categoria integrali oltre i 70.000 euro.

2016 - Modello esclusivo superiore; nuovo doppio pavimento

L’elegante c-line superiore in stile yacht di lusso completa la gamma di modelli. Offre – oltre ai ben noti vantaggi chic della linea C – ulteriori raffinatezze e attributi ed è ancora considerata la variante più esclusiva.

Tutti i modelli chic c-line beneficiano del doppio pavimento di nuova concezione: i vani di stivaggio esterni “easy entry” alti 63 cm sotto la dinette hanno ora un grande sportello di stivaggio su entrambi i lati e sono collegati per il carico passante. La parte anteriore dello chic c-line integrale è stata leggermente rivista ancora una volta e ora appare ancora più filigranata ed elegante con barre verticali aggiuntive. I modelli semintegrali presentano anche una maschera anteriore indipendente in design v-face e il nuovo vano portaoggetti nel doppio pavimento. All’interno, colpisce soprattutto l’ottimizzazione dello spazio per la testa sotto il letto basculante a 1,85 m in modalità abitativa.

Il successo di quest’anno continua nella votazione per il Motorhome dell’anno: i modelli integrati emergono come il vincitore nella categoria integrali oltre 80.000 euro. I semintegrali sono arrivati al secondo posto nella categoria oltre i 60.000 euro.

Reisemobil International 11/2016, prova pratica: “Il nuovo Carthago chic c-line T 4.9 sembra un buon veicolo. Ma più di questo, il nuovo semintegrale è anche molto buono ed è all’altezza della sua pretesa di essere un semintegrale di alta classe. […] Il già sofisticato doppio pavimento non era evidentemente abbastanza soddisfacente per il  costruttore, come se non potesse essere reso ancora migliore, ancora più pratico.”

2017 - versioni lunghe; molte revisioni di dettaglio

Le due versioni lunghe dei modelli più popolari completano la gamma: con 30 cm di lunghezza in più ciascuna, le versioni chic c-line I 4.9 L e I 5.0 L offrono armadi da pavimento a soffitto, un comodo spogliatoio e una porta in legno massiccio per la camera da letto. La nuova opzione “Sky Dream Comfort” per i modelli integrali offre un’esperienza di spazio impressionante e inondata di luce: il letto basculante viene omesso a favore di vani portaoggetti a tutto tondo nella zona della cabina, un rivestimento del tetto sospeso di design con illuminazione ambientale e due finestre panoramiche sul tetto.

Ancora una volta, entrambi i modelli chic c-line integrali e semintegrali sono al primo posto nelle loro categorie (integrali oltre 80.000 euro, semintegrali oltre 60.000 euro).

Reisemobil International 08/2017, prova pratica chic c-line I 4.9 LE L superiore: “Lo chic c-line 4.9 L ha vinto grazie agli armadi supplementari e al lavoro di dettaglio che Carthago mette nella sua serie di successo. Spazio di stoccaggio senza fine, molti dettagli pratici che facilitano la vita nei movimenti e l’assoluta idoneità all’inverno grazie all’elaborato doppio pavimento mantengono la serie c-line chic al livello per il quale si distingue nel portafoglio Carthago: viaggiare al massimo livello.”

2018 - Ancora più carattere: la nuova generazione chic c-line

La nuova generazione del Carthago classic è all’altezza del suo nome: la nuova parete posteriore in look bus è elegante e risparmia spazio allo stesso tempo. Le luci posteriori a forma di C e la nuova decorazione delle pareti laterali si armonizzano perfettamente con questo posteriore. L’interno della nuova generazione è pieno di innovazioni dalla parte anteriore alla parte posteriore e sfrutta lo spazio guadagnato dalla nuova parte posteriore. C’è l’abitacolo dinamico con applicazioni in pelle pregiata e il nuovo mondo opzionale in stile “linea moderna”. O la parete TV estraibile, in attesa di brevetto, con funzione di divisorio individuale davanti alla camera da letto. O i modelli XL, i cui bagni XL con toilette separata, area di lavaggio aperta e generosa doccia rotonda, così come le porte scorrevoli in legno massiccio come divisori della camera da letto e della zona giorno, ricordano gli hotel di lusso.

Una pianta completamente nuova è l’elegante c-line I 5.3 QB SL con un gruppo di sedili face-face composto da due sedili a panchina longitudinali opposti. Il suo plus: un’ampia libertà di movimento e una sensazione insuperabile di spazio nella zona giorno.

Questo porta la selezione a undici camper integrali che vanno da 6,85 m a un doppio asse con una lunghezza di 8,66 m, oltre a quattro varianti superiori e tre modelli semintegrali, che ancora una volta vincono il voto per il camper dell’anno.

Reisemobil International 05/2019, panoramica del mercato: chic c-line I 5.3 QB SL: “Ben fatto: Il grande e comodo gruppo di sedute e la cucina ben progettata assicurano un alto livello di comfort abitativo”. “Letto king-size: libertà di movimento nella camera . Sotto c’è spazio per un grande garage che può essere caricato su entrambi i lati. Il design moderno piace”.

2019 - Il ritorno del velocista

Ancora più scelta! La popolare serie vi sorprenderà con una novità molto speciale nel 2019: i quattro modelli più popolari sono ora disponibili come optional sui telai bassi Mercedes-Benz AL-KO. Si può scegliere tra i due motori Mercedes-Benz Sprinter 414 CDI AL-KO a telaio ribassato con 143 CV (105 kW) o 177 CV (130 kW). Tutti i modelli chic c-line I sono equipaggiati con nuove luci diurne con tecnologia LED light guide nel design individuale di Carthago e indicatori di direzione con effetto dinamico nella parte posteriore. L’elegante c-line superior, che ora ha esclusivi fari full-LED, è particolarmente elegante. Le nuove batterie di bordo agli ioni di litio opzionali riducono ulteriormente il peso di oltre 10 kg.

Ancora una volta, i modelli semintegrali e integrali chic c-line sono sul podio dei vincitori nella votazione per il Motorhome dell’anno.

AutoBild Reisemobil 04/2019, prova su strada: chic c-line I 4.9 LE: “Non è così facile migliorare le cose buone. Ma la messa a punto dei dettagli ha dato i suoi frutti, come dimostra la nostra guida nella c-line I 4.9 LE heavy chic di Carthago […].”

Reisemobil International 02/2019, test del profitto: chic c-line I 4.9 LE L Superior: “Alla fine di tutti i test, una cosa è certa: Carthago ha fatto un buon lavoro con il grande integrale. La costruzione della sovrastruttura parla altrettanto bene quanto la lavorazione ambiziosa e l’arredamento accogliente. Anche se l’idea della doppia porta del bagno non mi ha convinto, dimostra che Carthago pensa sempre bene e persegue nuove idee. E poi c’è la gabbia di Faraday – whoosh! Un grande camper.”

2020 - Sicurezza di guida ulteriormente aumentata

La serie completa è equipaggiata di serie con i fari anteriori Full-LED Carthago e quindi non brilla solo per il design, ma anche per la sicurezza. Perché all’inizio dell’anno i fari anteriori Full-LED sono stati premiati con l’European Innovation Award nella categoria “Safety”.

Conclusione: “La linea c chic è un classico di Carthago. Ecco perché non va avanti negli anni. Migliore qualità della carrozzeria, interni solidi, in aggiunta una nuova, elegante sezione anteriore con i fari anteriori full LED di serie e l’elegante, doppia parete posteriore con gli indicatori di marcia a LED e il paraurti separato, tutto questo si aggiunge a un’unità desiderabile. Si adatta perfettamente allo Sprinter come base”.